F1:Sticchi Damiani,pubblico? ok a regole ma per Monza sacrificio

Pubblico al 50%

(ANSA) – MONZA, 07 SET – Il presidente dell’Aci Angelo Sticchi Damiani "non contesta" le "giuste regole" sul "contenimento del pubblico al 50%" ma rimarca "l’enorme sacrificio" che questo significa per l’organizzazione del GP di Monza. "Ricominciamo a vivere una vita normale con mille sofferenze – evidenzia durante la conferenza in Autodromo -. Saremo stati sempre rispettosi, convinti della necessità di essere ligi alle regole. Ma la vendita dei biglietti sbloccata solo dal 5 agosto è un sacrificio che Aci fa perché manteniamo sempre gli impegni. Dobbiamo ripensare il futuro, rassegnati a convivere con questa pandemia". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.