Fabio Ruga è in corsa per il Mondiale

Vertical running
Il belga Omar Bekkali e l’australiana Susy Walsham hanno vinto la prima edizione della gara Hanoi Vertical Run disputata nel grattacielo della capitale del Vietnam.
La competizione si è svolta nella nuova torre Landmark 72 (72 piani, 1.914 gradini, 350 metri di dislivello). Una sfida molto combattuta ed impegnativa valida per il Vertical World Circuit, il Campionato del Mondo di corsa sulle scale nei grattacieli più belli e importanti.
Gli atleti italiani sono stati assoluti protagonisti
di questo originale evento che ha avuto clamoroso successo per il numero dei partecipanti (oltre trecento atleti al via), per il pubblico presente, per la copertura media e per le importanti attività benefiche sostenute.
La gara del comasco Fabio Ruga è stata eccezionale; il lariano ha mancato la vittoria assoluta di soli 4 secondi dopo oltre 10’ di gara. Cristina Bonacina ha conquistato uno straordinario secondo posto, battuta solo da Susy Walsham che quest’anno ha già ottenuto 4 vittorie e guida autorevolmente il ranking mondiale 2012.
Il tedesco Thomas Dold, Omar Bekkali e Fabio Ruga sono ora in lizza per il titolo mondiale a due gare dalla fine della stagione.
Per l’assegnazione del titolo iridato 2012 mancano ora le prove di Singapore e San Paolo del Brasile.

Nella foto:
Fabio Ruga sul podio di Hanoi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.