Fabrizio Corona assente ingiustificato dall'aula: condannato a pagare una multa

coronaEra atteso come testimone al processo per gli spettacoli del Casinò di Campione d’Italia. Sarà accompagnato coattamente nella prossima udienza

Era atteso in tribunale a Como per testimoniare su alcune fatture emesse a suo nome ma a sua insaputa. Una vittima, secondo la tesi della procura. Però questa mattina, Fabrizio Corona, il fotografo dei vip, si è fatto attendere inutilmente. E i giudici del collegio hanno aspettato invano un foglio giustificativo che spiegasse i motivi dell’assenza.
Poteva essere importante il racconto di Corona, nell’ambito del processo per le presunte lievitazioni dei costi degli spettacoli organizzati dal Casinò di Campione d’Italia tra il 2004 e il 2005. Ma alla fine al presidente Vittorio Anghileri non è rimasto altro da fare che prendere atto della situazione e «condannare Fabrizio Corona al pagamento di 516 euro a favore della cassa ammende oltre alle spese causate dalla mancata comparizione in udienza» del fotografo. Ma il pubblico ministero e il Tribunale non si arrendono: per la prossima udienza dell’11 dicembre 2012 Fabrizio Corona verrà di nuovo chiamato a comparire in tribunale a Como, con un accompagnamento coatto da parte del commissariato Garibaldi-Venezia di Milano.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.