Fallimento Casinò e dissesto del Comune: la Finanza torna a Campione

La protesta dei dipendenti del Casinò di Campione d'Italia

Guardia di finanza a Campione d’Italia nella giornata di oggi. I militari delle fiamme gialle si sono presentati (di nuovo) negli uffici del Comune dell’enclave per acquisire ulteriori documenti nell’ambito dell’indagine sulla crisi che ha travolto l’enclave, con il fallimento del Casinò e la dichiarazione di dissesto economico del municipio.

Secondo le prime informazioni, i finanzieri avrebbero acquisito in particolare i bilanci del Comune di Campione degli ultimi quattro anni, forse anche cinque. I militari sono rimasti per buona parte della mattinata negli uffici del municipio e avrebbero analizzato numerosi documenti. Una mole di materiale documentale che si aggiunge a quello già oggetto dell’ampio fascicolo che riguarda l’ormai ex paradiso dorato italiano nel cuore del Canton Ticino.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.