False assicurazioni, denunciata agente

Guardia finanza scopre nel Torinese truffa da 150mila euro

(ANSA) – TORINO, 31 GEN – Polizze assicurative false. Parla di questo un’indagine della guardia di finanza di Bardonecchia (Torino), che ha denunciato l’agente di una nota compagnia assicurativa – del tutto estranea alla vicenda – per truffa e appropriazione indebita. Rischia sino a cinque anni di carcere. Brutta la sorpresa dei clienti truffati, una decina: presentatesi in agenzia a Susa per riscuotere il premio assicurativo, hanno dovuto fare i conti con contratti inesistenti e polizze fasulle. Del denaro versato nessuna traccia, perché nel frattempo era finito nelle tasche dell’agente assicurativo infedele. Per le fiamme gialle, l’ammontare della truffa ideata dalla donna, sessantenne originaria del cosentino ma residente da alcuni anni in Valle di Susa, è di circa 150mila euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.