Fanno saltare la cassa continua con un potente ordigno artigianale

In un supermercato di Cantù
Esplosione nella notte a Cantù, in via Milano, al supermercato “In’s”. Una banda di malviventi ha realizzato un ordigno artigianale, utilizzato poi per far esplodere la cassa continua e rubare così il denaro contenuto, circa 3mila euro. Le indagini sono affidate ai carabinieri.
Attorno alle 3.40 della notte tra giovedì e venerdì, nella zona del supermarket è stato avvertito distintamente un boato. L’esplosione ha fatto saltare la cassa continua, mandando in frantumi anche
parte delle vetrate del negozio. Dopo il botto, secondo quanto è stato possibile ricostruire, i ladri si sono impossessati di tutto il denaro contenuto nel forziere per poi fuggire rapidamente, quasi certamente a bordo di un’auto.
Secondo le prime informazioni, nella cassaforte del market erano contenuti circa 3mila euro. Sul posto, allertati dai residenti della zona, che hanno sentito chiaramente il botto, sono intervenuti i carabinieri del nucleo operativo radiomobile. I militari hanno effettuato i rilievi sul luogo dell’esplosione per cercare elementi utili a risalire ai responsabili. La bomba sarebbe stata realizzata utilizzando due bombole di gas collegate a tubi di gomma. Un ordigno artigianale molto potente, che ha causato danni notevoli. Fortunatamente, nessuno è rimasto ferito.
Ieri mattina, il supermercato ha regolarmente aperto, ma i segni dell’esplosione erano ben visibili. Il punto distrutto dall’esplosione è stato temporaneamente coperto con una barriera di assi di legno. Ancora da quantificare i danni alla struttura. I carabinieri di Cantù hanno avviato le indagini per risalire ai responsabili dell’assalto. Al vaglio anche i filmati delle telecamere della zona. Il sostituto procuratore di turno in Procura a Como, Giuseppe Rose, ha aperto un fascicolo.

Nella foto:
Un carabiniere impegnato nei rilievi sulla cassa continua fatta esplodere

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.