Fase 3: R.Illy, Italia è in situazione pericolosa

Polo del Gusto: R.Illy

(ANSA) – TRIESTE, 04 NOV – "In Italia la situazione è molto pericolosa, da un punto di vista economico, per tre ragioni: il debito pubblico viaggia intorno al 160% e con una economia anemica e ci costringe a pagare interessi; la popolazione è in calo; c’è un eccesso di burocrazia". Lo ha detto all’ANSA Riccardo Illy, a capo della holding Polo del Gusto. C’è però "l’opportunità delle risorse finanziarie europee del progetto Next Generation EU e quelle del Mes, che andrebbero colte quanto prima", e i circa 200 miliardi del Recovery Fund. "Bisognerebbe fare un miracolo e crescere al 2%". E comunque, occorre "incoraggiare chi governa, a livello centrale, di regioni e di comuni. Se ci sono critiche, che si facciano dopo". Nei prossimi mesi il Polo del Gusto, la sua holding, aprirà negozi con la propria insegna, plurimarca con tutti i prodotti del gruppo, in città medio-piccole e in luoghi di transito come aeroporti, stazioni ferroviarie. Sarà un test dal quale si deciderà se in futuro quotare in Borsa il PdG o singole società del gruppo. Lo stesso Polo individuerà nel 2021 un investitore che possa entrare nella holding. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.