Federico Arnaboldi conquista i quarti all’Itf Tour Antalya

Federico Arnaboldi

Federico Arnaboldi avanti a tutta. Quinta vittoria e quarti di finale raggiunti dal giovane tennista canturino all’Itf del World Tennis Tour ad Antalya. Sulla terra rossa turca, il 20enne brianzolo si è sbarazzato in due set, con il punteggio di 6-2 6-2, del pericoloso moldavo Ilya Snitari che l’altro ieri aveva eliminato il numero 370 al mondo, l’israeliano Edan Leshem.
Il match, valido per gli ottavi, è stato una battaglia soprattutto nel primo set. durato un’ora. I primi tre game si sono addirittura dilungati per 30 minuti, con palle break dall’una e dall’altra parte.
Arnaboldi ha allungato fino al 3-1, poi 4-2 per chiudere 6-2. Il gioco che è valso il 5-2 per il canturino (chiuso con il break) è durato 18 punti.
La seconda partita si è aperta con tre break consecutivi (2-1 per Federico). Il canturino da questo momento in poi è salito in cattedra allungando di nuovo con più facilità fino al 4-2 per chiudere ancora per 6-2.
Le statistiche alla fine sono tutte per il giovane lombardo, che ha iniziato il suo 2021 nel migliore dei modi: 76-54 i punti fatti, 15 contro 6 le palle break a favore, cinque concretizzate contro una sola dell’avversario.
Ma ora per Arnaboldi è già tempo di pensare al prossimo incontro: il suo nuovo interlocutore nell’evento turco sarà il bulgaro Adrian Andreev, tennista in grande forma che ieri ha sconfitto la testa di serie numero 4 Vladysav Orlov (ucraino, posizione 350 nella classifica Atp) in due partite per 7-5, 6-4. Andreev arriva dal secondo turno dell’Atp di Antalya, dove aveva perso soltanto dall’australiano Alex de Minaur, numero 23 del ranking mondiale e vincitore finale del torneo turco.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.