Festival dei laghi lombardi, testimonial è Vitali

Andrea Vitali


È alla terza edizione il “Festival dei laghi lombardi”: 18 appuntamenti con tanti artisti coinvolti in 6 laghi per celebrare il patrimonio d’acqua dolce lombardo (www.festivaldeilaghi.com). La kermesse è in programma dal 14 giugno all’8 dicembre tra Garda, Maggiore, Iseo, Como, Varese e Ceresio; ospiti personalità di spicco della musica, della comicità, della letteratura riuniti per celebrare, in un grande tour artistico, la cultura del lago. Si parte il 14 giugno presso il Castello di Desenzano del Garda (Bs) con le dissacranti storie di cortile degli amati Legnanesi, pronti a festeggiare a suon di risate settant’anni di comicità dialettale.
Il festival, dopo due edizioni nelle quali il successo e l’interesse per la manifestazione hanno ottenuto trasversali consensi culturali, quest’anno presenta un’importante novità: il periodo di scena non sarà più infatti solo autunnale, bensì anticipato da una prima fase estiva all’aperto. «L’intento – spiega il direttore artistico Francesco Pellicini – è incontrare i favori di un vasto bacino turistico tipicamente abituato a trascorre le vacanze in luoghi incantevoli dove sport, cultura, spettacoli si fondono naturalmente in contesti paesaggistici invidiatici da tutto il mondo». Oggi 15 giugno, sul lago Ceresio, sarà la volta di un altro illustre compleanno: in scena 70 anni di blues della Treves Blues Band. Nella notte romantica di Lovere, sul lago di Iseo, il terzo appuntamento con l’esibizione delle Alter Echo String Quartet il 22 giugno. Il 9 luglio il teatro canzone di Andrea Vitali, celebre scrittore del lago di Como, sarà con Francesco Pellicini a Lugano.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.