Fiamme sul tetto, famiglia sgomberata

L'intervento dei pompieri a Gravedona ed Uniti

Vigili del fuoco in azione a Gravedona ed Uniti

Giornata intensa per i vigili del fuoco sul fronte degli incendi delle abitazioni.
Il fatto più grave in Altolago, dove una casa di Gravedona ed Uniti è stata evacuata, ma in fumo è andata anche una porzione di tetto di una dimora di Lomazzo. In quest’ultimo intervento, andato in scena in piena notte (le 24 erano passata da 45 minuti) i pompieri sono arrivati in via Monte Bianco con una squadra del distaccamento di Lomazzo e con un’autoscala in arrivo dalla sede centrale di Como.

Nessuno è rimasto né ferito né intossicato.
Alle 13 invece importante spiegamento di forze a Gravedona ed Uniti per l’incendio divampato su un’ampia porzione di tetto di uno stabile di via Casate. Sette le squadre dei vigili del fuoco che – partite da Como e Sondrio – hanno lottato per tenere a bada un rogo che ha intaccato circa 200 metri quadrati di copertura. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Menaggio e il 118.
Anche in questo caso non si segnalano feriti.
Una famiglia in compenso è stata sgomberata per precauzione dopo un sopralluogo effettuato in via Casate anche dai tecnici del Comune accompagnati dalla polizia locale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.