Fidal, Giampaolo Riva nel consiglio regionale

Consiglio Lombardia Fidal

Gianni Mauri confermato alla guida lombarda della Fidal, con il lariano Giampaolo Riva eletto nel consiglio. Per Riva la soddisfazione di essere stato il più votato su 26 candidati: l’ex presidente del Comitato provinciale di Como e Lecco ha ottenuto infatti con 6928 preferenze (8,62%) davanti a Roberto Goffi e Luca Barzaghi, vicepresidenti in carica. Le elezioni sabato a Monza.
Tra i complimenti giunti a Riva per questo exploit, quelli del delegato del Coni comasco, Katia Arrighi, che ha scritto: «Sono felice per un eccellente uomo di sport e un galantuomo di rara educazione, garbo e cortesia. L’atletica lombarda avrà in te un eccellente personaggio».
«Disponibilità e spirito di servizio sono i principi che ci guideranno nel prossimo quadriennio – ha spiegato Mauri – In tempi resi difficili dal Covid è cruciale lavorare uniti. La prima sfida vera è riproporre un’attività indoor, di cross e di corsa e marcia su strada anche con protocolli e scenari sanitari complessi come quelli attuali. Il nostro core business sono le società e i giovani e lavoreremo perché le categorie più “verdi” tornino a fiorire nelle nostre piste».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.