Filippo Mondelli saluta il 2020: “Ti butto alle spalle”

Filippo Mondelli campione del mondo

«Ciao 2020, sei stato il peggior anno della mia vita, ti butto alle spalle molto volentieri. Ma nel tuo essere maledettamente orribile mi hai insegnato pure tu qualcosa! Ho imparato la bellezza delle piccole cose e soprattutto dei piccoli gesti». Così Filippo Mondelli, uno dei più forti canottieri azzurri ha postato sul suo profilo Facebook. La storia dell’atleta cresciuto nella Canottieri Moltrasio oggi tesserato per le Fiamme Gialle aveva commosso il mondo dello sport e non solo. Fermato da una patologia ossea durante la preparazione per i Giochi olimpici dopo un oro e due bronzi mondiali. Gli interventi, le cure durissime, i «momenti bui» come li definisce “Pippo” su Facebook, che poi ringrazia la famiglia e le persone che gli sono state vicino, quindi saluta il 2021. «Spero tu sia l’anno della mia rivincita» conclude.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.