Foibe: Conte, risanare ferita

Per superficialità o calcolo non si diede rilievo a tragedia

(ANSA) – ROMA, 10 FEB – "Oggi siamo qui per risanare quella ferita inferta a quelle genti e ai loro discendenti, per chiedere ancora una volta scusa per l’oblio" calato sul dramma delle foibe. Lo dice il premier Giuseppe Conte intervenendo al Senato alla commemorazione delle vittime delle foibe. Alla "tragedia" delle foibe non è stato dato rilievo "per superficialità o calcolo", ricorda Conte.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.