Foibe, danneggiata targa strada Sassari

Atto potrebbe risalire a qualche tempo fa

(ANSA) – SASSARI, 10 FEB – Danneggiata a Sassari la targa di via Martiri delle Foibe, che collega i quartieri di Santa Maria di Pisa e Sant’Orsola. Ma l’atto vandalico potrebbe risalire a qualche mese fa, anche se emerso solo in queste ore su segnalazione della consigliera comunale della maggioranza di centrodestra, Grazia Di Guardo (Misto). Saranno le indagini della polizia locale e dei carabinieri ad appurare a quando risalga il fatto. Nel frattempo, arrivano comunque le prime reazioni politiche, nel giorno in cui si commemorano le vittime delle Foibe e l’esoda di istriani, fiumani e dalmati. "Esprimiamo profondo sdegno, amarezza e delusione per l’ignobile atto vandalico rilevato", dichiara il capogruppo del gruppo Misto Manuel Alivesi. Un fatto, sottolinea, "doppiamente grave in quanto giunge proprio in occasione della ricorrenza del 10 febbraio". Di qui l’appello "a tutte le forze politiche di condannare e prendere le distanze da tale vile gesto".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.