Francia: allarme influenza aviaria in 45 dipartimenti

Pollame confinato in modo preventivo per scongiurare virus

(ANSA) – PARIGI, 05 NOV – Quarantacinque dipartimenti francesi sono stati dichiarati oggi a rischio "elevato" di influenza aviaria. Nelle zone in questione. è dunque scattato il confinamento del pollame, con la speranza di scongiurare il ritorno di questa malattia dannosa per gli allevamenti. In un decreto adottato dalle autorità transalpine, si sottolinea la "necessità di adottare misure di prevenzione urgenti e immediate per proteggere gli allevamenti di pollame francese da una potenziale contaminazione da virus dell’influenza aviaria". Nel documento vengono citati, in particolare, "uccelli selvatici, in particolare, nelle zone a rischio o nei dipartimenti attraversati da corridoi" di uccelli migratori. Dipartimenti noti per la produzione di foie gras, come Landes e Gers, sono elencati tra le 45 zone a rischio. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.