Frontalieri, mercoledì dibattito di frontiera con i sindacati

Cartello frontalieri in dogana

“I frontalieri in Europa, in Svizzera e in Ticino” è il titolo del dibattito promosso dal sindacato Unia Ticino, in collaborazione con la Cgil, che si terrà mercoledì 20 novembre alle ore 18 al Centro Serrafiorita Meeting, in Via Pian Scairolo 2 a Pambio Noranco, sul confine italosvizzero. Il programma prevede in particolare una presentazione da parte dello studioso Paolo Barcella, storico del frontalierato e autore del libro “I frontalieri in Europa”, un’opera che analizza dal punto di vista storico e scientifico il pendolarismo lavorativo in Europa e che mette in evidenza particolarità e aspetti critici della situazione in Svizzera e nel nostro cantone in particolare. Seguirà un dibattito moderato dal giornalista del quindicinale di critica sociale e del lavoro area Federico Franchini, a cui prenderanno parte, oltre allo stesso Barcella Christian Vitta, Consigliere di Statom, Vania Alleva, presidente nazionale di Unia, Giuseppe Augurusa, responsabile nazionale per i frontalieri della Cgil e Fabio Losa, docente ricercatore della Supsi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.