Frontalieri, nel 2017 ristorni per 83.5 milioni di franchi

La dogana di Ponte Chiasso

Ristorni per oltre 83 milioni di franchi. Il dato è emerso durante l’annuale riunione bilaterale prevista dall’accordo bilaterale italo-svizzero del 1974. Accordo che regola l’imposizione fiscale dei frontalieri italiani e la relativa compensazione finanziaria per i comuni italiani di confine. I dati emersi riguardano il 2017 e parlano di un importo della compensazione finanziaria dei frontalieri pari a 83 milioni e 568 mila franchi. A fronte, sempre nel 2017, di un numero di frontalieri italiani che operano nei cantoni interessati pari a 62.969 persone

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.