Fuga con l’auto rubata: ha l’obbligo di dimora

Carabinieri di Olgiate Comasco

Arresto convalidato e obbligo di dimora in orario notturno per il 31enne comasco arrestato dai carabinieri della stazione di Olgiate Comasco con l’accusa di resistenza e ricettazione. Alla guida di un’auto rubata, una Fiat 600, l’uomo era fuggito a un posto di blocco a Beregazzo con Figliaro ma era stato inseguito, bloccato e arrestato. È stato processato ieri, dopo una notte passata in camera di sicurezza, con rito direttissimo in Tribunale a Como. La folle corsa dell’utilitaria, risultata rubata, era finita nell’area boschiva Pianbosco, a Tradate, in provincia di Varese. Il guidatore era stato fermato dai carabinieri, mentre il passeggero era riuscito a darsi alla fuga e, complice anche l’oscurità, a fare perdere le sue tracce nella fitta vegetazione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.