Furti di statuette in bronzo al cimitero di Lurago d’Erba: fermato l’autore

1a-carluragoA Lurago d’Erba
(m.pv.) Rubava dal cimitero di Lurago d’Erba le statuette, preferibilmente della Vergine Maria, e ancor di più se di bronzo. Poi, secondo l’accusa sostenuta dai carabinieri della stazione del paese, le rivendeva sul mercato nero dei metalli per ricavarci qualche soldo. Nei guai è così finito un insospettabile pensionato, 65 anni, preso con le mani nel sacco. I militari da tempo avevano ricevuto una lunga serie di segnalazioni di sparizioni di statuette dalle tombe all’interno del camposanto. 

Non erano tuttavia mai riusciti a risalire al responsabile. Finché nella notte tra lunedì e martedì, i carabinieri di Lurago d’Erba hanno finalmente trovato il ladro, un residente nella zona che cercava di sbarcare il lunario rivendendo a qualche ricettatore di metallo le statue in bronzo in cambio di poche decine di euro. A casa del 65enne è stata trovata anche altra refurtiva, per un valore complessivo di circa mille euro. L’uomo è stato denunciato a piede libero.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.