Furti e danni alle auto di Maslianico, arrestati tre giovani

Carabinieri

Tre arresti per una raffica di furti e danneggiamenti sulle auto parcheggiate a Maslianico. I carabinieri hanno fermato tre giovani, uno dei quali minorenne. Sono accusati di tre colpi, ma le indagini proseguono perché la stessa banda potrebbe aver danneggiato anche almeno altre quattro auto a Cernobbio.

I militari dell’Arma di Cernobbio sono intervenuti dopo la segnalazione dei danni alle vetture. Su un furgone preso di mira dalla banda, in particolare, c’era il proprietario, un turista tedesco, che ha dato subito l’allarme. I carabinieri hanno rintracciato tre giovani, che hanno provato a nascondersi in una siepe ma sono stati scoperti e arrestati.

I due maggiorenni sono un ecuadoriano di 23 anni residente a Monza e un romeno di 21 di Desio, entrambi regolari in Italia. Il terzo complice è un 17enne della Costa d’Avorio, portato al carcere minorile Beccaria di Milano. Devono rispondere di danneggiamento e furto aggravato.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.