Furti nella notte in via Acquanera: uno riuscito e uno sventato dagli inquilini

Carabinieri di Albate

Furto nella notte in via Acquanera, ad Albate. Uno o più malviventi si sono introdotti in un’abitazione del quartiere tra lunedì e martedì, incuranti della presenza dei padroni di casa, che dormivano e non si sarebbero accorti dell’incursione.
I ladri hanno forzato l’ingresso poi, una volta entrati nella casa, hanno rovistato nelle stanze cercando denaro e oggetti di valore. Quindi sono fuggiti portando via gioielli e monili oltre a 350 euro in contanti. Quando si sono resi conto della sgradita visita, i padroni di casa hanno dato l’allarme e denunciato l’accaduto ai carabinieri di Albate. I militari hanno fatto un sopralluogo nell’appartamento.
Nella stessa notte, secondo quanto segnalato da alcuni residenti nel quartiere, prima del colpo riuscito i malviventi avrebbero tentato di entrare in un’altra casa. I proprietari però si sarebbero accorti della presenza dei ladri, mettendoli in fuga. L’episodio non è stato denunciato. Sempre in via Acquanera, il primo ottobre scorso era stato scoperto un furto messo a segno nella scuola elementare.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.