Furti in casa col ‘metodo georgiano’ 62 misure cautelari

Polizia smantella due bande

(ANSA) – BOLOGNA, 09 FEB – Furti in casa con quella che gli inquirenti definiscono la firma del "metodo georgiano", cioè serrature violate senza apparenti segni di scasso ma con arnesi preparati ad hoc, e riciclaggio della refurtiva, in tutto il nord Italia: Reggio Emilia, Modena, Piacenza, Ravenna, Padova, Genova, Bologna. L’attività di due bande è stata smantellata da un’operazione di Polizia dello Stato, coordinata dalla Procura della Repubblica di Reggio Emilia e supportata dal Servizio centrale operativo e dal Servizio di cooperazione internazionale di Polizia. Oltre cento agenti stanno dando esecuzione a 62 misure cautelari, in Italia e all’estero. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.