Furto di abiti in centro a Como. Arrestato un ventunenne originario del Gambia

Controlli della polizia.

Furto di abiti per 220 euro al supermercato: arrestato dalla polizia un 21enne originario del Gambia, regolare sul territorio e già segnalato per precedenti reati.

Gli agenti sono intervenuti ieri pomeriggio in via Boldoni, dopo la richiesta di intervento di un addetto alla sorveglianza, che ha segnalato un furto.

Il sospetto ladro è stato bloccato e i poliziotti hanno accertato che nascondeva gli abiti appena rubati.

È stato arrestato e trattenuto in camera di sicurezza in questura. Processato con rito direttissimo ieri mattina, è stato condannato a mesi 4 di reclusione e 190 euro di multa, con la sospensione condizionale della pena.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.