Furto in Pediatria a Gravedona: denunciata 32enne

Ospedale di Gravedona

Aveva lasciato il proprio telefono cellulare su un mobiletto della sala giochi del reparto di Pediatria dell’ospedale Moriggia Pelascini di Gravedona.
Si era assentata un attimo, per andare in camera e far ritorno poco dopo.
In quel frangente, tuttavia, il telefono era scomparso nel nulla.
La donna, una 30enne residente a Pianello del Lario, si era così presentata dai carabinieri di Dongo per sporgere denuncia.
Le indagini compiute dai militari competenti per territorio, quelli della stazione di Gravedona ed Uniti, hanno permesso di risalire a una 32enne di Vercana che è ora chiamata a rispondere dell’accusa di ricettazione.
Il telefono cellulare, nel corso della perquisizione effettuata ieri, è stato infatti trovato in suo possesso ed è stato posto sotto sequestro, in attesa di restituirlo alla legittima proprietaria. Le indagini sono state compiute incrociando i dati dei tabulati telefonici. La donna è stata denunciata a piede libero ed iscritta sul registro degli indagati. Il furto denunciato risaliva alla giornata del 15 ottobre 2018.
Il valore del telefono era di circa 300 euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.