Gaddi porta  a Hiroshima l’arte di Brueghel
Arte, Cultura e spettacoli

Gaddi porta a Hiroshima l’arte di Brueghel

La mostra “La dinastia Brueghel” del 2012 a Villa Olmo ha successo in Giappone. Si basa infatti sul palinsesto dell’evento espositivo comasco promosso dall’amministrazione comunale la mostra Brueghel in Giappone promossa da Arthemisia, che vede come curatore ancora l’ex assessore alla Cultura di Como Sergio Gaddi. Ossia l’artefice delle nove rassegne che dal 2004 al 2012 hanno riaperto appunto a Villa Olmo la strada delle grandi mostre. Dopo la tournée italiana a Roma, a Bologna, a Torino e a Parigi, è ora in corso un grande tour in Giappone. La mostra, fino al 24 settembre è al Sapporo Art Museum di Sapporo e dall’8 ottobre al dicembre 2018 sarà all’Hiroshima Prefectural Art Museum di Hiroshima. Intanto Gaddi, sempre per Arthemisia, è protagonista del tour di conferenze con proiezione “I racconti dell’arte”, narrazioni teatrali in cui svela in anteprima i contenuti delle mostre di Arthemisia. Il 20 settembre alle 10.30 sarà a Bologna nell’aula magna dell’Accademia di Belle Arti (ingresso libero) per introdurre la mostra Warhol&Friends attesa dal 29 settembre a Palazzo Albergati. Una rassegna che celebrerà il genio della Pop Art e maestri del Novecento come Jean-Michel Basquiat, Keith Haring, Sandro Chia, Francesco Clemente e tanti altri artisti che animarono la scena artistica internazionale durante gli anni Ottanta.

22 agosto 2018

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto