Gattuso verso Como-Pro Patria: «Il mio Como sa leggere al meglio ogni incontro»

Como Pro Patria

«Abbiamo fatto tutto quello che era possibile per preparare al meglio questa partita. Sappiamo che è una gara delicata ma ho grande fiducia nei miei ragazzi e nella loro capacità di leggere ogni incontro».
Sabato in campo per il Como, capoclassifica del girone A, che oggi alle 17.30 è impegnato sul terreno della Pro Patria. Alla vigilia del match, mister Giacomo Gattuso ha parlato della trasferta di Busto Arsizio, contro la formazione quinta in classifica.
I lariani conducono in graduatoria con 5 punti di vantaggio sul Renate (che domani ospita il Piacenza) e 8 sulla Pro Vercelli, che pure gioca oggi, ma alle 15, sul terreno della Giana Erminio a Gorgonzola.
Il Como è l’unica delle tre compagini di testa attese da una sfida contro un interlocutore della parte alta della classifica. Sulla carta – anche se le sorprese sono sempre all’ordine del giorno – sono più agevoli le gare del Renate e della Pro Vercelli.
Gli uomini d Giacomo Gattuso hanno vinto le ultime tre partite disputate e questa settimana, senza turni infrasettimanali, hanno potuto respirare.
«Si sta giocando troppo – ammette il mister – Abbiamo potuto riprendere forze ed energie, mentali e non soltanto fisiche e per preparare un confronto così importante e allo stesso tempo difficile».
«Tutto il gruppo è consapevole del momento che sta vivendo – aggiunge – Stiamo andando bene e non abbiamo margine per errori. I ragazzi lo hanno capito e ogni giorno in allenamento hanno dato il meglio anche se in una fase come questa, con molte gare concentrate, la stanchezza non manca».
La rosa a disposizione non è poi così lunga, visto che per infortunio non potranno ancora una volta essere schierati gli infortunati Luca Germoni, Davide Bertoncini, Lorenzo Rosseti e Lorenzo Peli (per quest’ultimo la stagione è ormai terminata). È stato convocato, ma non è al meglio, l’olandese Azzedine Dkidak.
«La Pro Patria è una squadra molto organizzata che non solo fa bene la fase difensiva, ma che interpreta molto bene il suo 3-5-2 anche quando si propone in attacco – spiega ancora Gattuso – Tra le sue caratteristiche, quella di adeguarsi al meglio agli avversari che incontra di volta in volta».
L’obiettivo degli azzurri – che all’andata si sono imposti per 1-0 al Sinigaglia con rete di Matteo Solini – è chiaro: «Vogliamo disputare un’altra grande partita – spiega il tecnico – Abbiamo studiato tutti gli aspetti, ma alla fine la differenza la fanno i calciatori, magari anche con una singola giocata. I miei in ogni momento, sanno tenere sempre il giusto atteggiamento: una tra le principali caratteristiche di questo Como, non a caso, è la capacità di saper leggere al meglio le sfide».
Oltre ai match già citati, Pro Patria-Como e Giana-Pro Vercelli, oggi nel girone A sono in calendario anche i confronti Novara-Pro Sesto, Pistoiese-AlbinoLeffe e Lucchese-Olbia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.