Germania: nel 2020 export crollato del 9,3%

Calo più forte dalla crisi del 2009

(ANSA) – BERLINO, 09 FEB – L’export tedesco nel 2020 è calato del 9,3%, segnando un ammontare di 1.204,7 miliardi di euro di merce esportata. Lo ha reso noto l’Ufficio di Statistica federale Destatis. Si tratta del crollo più forte mai registrato dalla crisi finanziaria del 2009, quando il calo segnò un -18,4% rispetto all’anno precedente. Le importazioni sono diminuite del 7,1% a 1.025,6 miliardi di euro. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.