Golf: ranking; Johnson domina, salto in avanti di Molinari

L'azzurro rientra tra i migliori 100

(ANSA) – ROMA, 22 FEB – La terza Top 10 stagionale (ottavo al The Genesis Invitational in California) vale a Francesco Molinari la 85/a posizione (con 1.5827 punti) nel ranking mondiale del golf maschile. L’azzurro, 107/o alla vigilia del The Genesis, rientra così tra i migliori 100 giocatori. Il re è sempre Dustin Johnson. L’americano, in testa con 12.6631, precede in graduatoria lo spagnolo Jon Rahm (secondo con 9.2690). Dopo il The Genesis sono rimaste invariate le prime sei posizioni. Mentre Patrick Cantlay (ora settimo con 6.5804) ha relegato all’ottavo posto (6.4597) Rory McIlroy, uscito al taglio nel torneo del PGA Tour. E’ l’unica variazione tra i primi 12 classificati. Mentre uscirà presto fuori dalla Top 50 Tiger Woods, da 48/o a 50/o (2.1775), che spera di rientrare ad aprile per il The Masters dopo la nuova operazione alla schiena. Che escalation per Max Homa. Lo statunitense, vincitore del The Genesis (secondo titolo sul PGA Tour), è balzato dalla 91/a alla 38/a posizione (2.7545). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.