Giacomo Gattuso torna al Como, sarà il vice di mister Banchini

Logo Como 1907

Giacomo Gattuso torna al Como con il ruolo di vice di mister Marco Banchini. Ieri l’annuncio del club che ha riportato sul Lario un personaggio da sempre legato alla maglia azzurra. Gattuso è infatti cresciuto nel vivaio di Orsenigo con Mino Favini e il suo staff. Ha poi giocato nel Como e ne è diventato prima capitano e poi allenatore, nella prima stagione della storia della società in serie D. Era il campionato 2005-2006 e l’ex difensore fu fortemente voluto sulla panchina dall’allora presidente del club Giangirolamo Barzaghi. Un torneo chiuso nei playoff con la sconfitta di Trezzo sull’Adda e la pesante contestazione dei tifosi lariani.
Gattuso torna dopo una lunga esperienza nel Novara, dove aveva lavorato con l’attuale direttore sportivo del Como, Carlalberto Ludi. «Crediamo che l’inserimento di Gattuso all’interno dello staff tecnico possa portare senso di appartenenza e valorizzare ancora di più il lavoro dell’allenatore – spiega Ludi – al di là delle competenze è un uomo di grande serietà e lealtà, valori ai quali diamo molta importanza».
«Sono molto contento di essere tornato nel posto che chiamo casa – afferma Gattuso – ho già parlato con il mister Banchini, ne ho fin da subito apprezzato l’approccio e la metodologia. Siamo sulla stessa lunghezza d’onda per quanto riguarda il lavoro da svolgere e considero molto stimolante l’idea di poter dare il mio contributo. Credo che la squadra abbia un grande potenziale».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.