Gianfranco Giudice studia Gentile

PUBBLICAZIONI
«L’amicizia tra Croce e Gentile era la perfetta integrazione tra due caratteri diversi e per certi aspetti complementari, ironico il primo, severo il secondo; caratteri diversi dovuti anche alle differenti origini sociali (…). Bisogna comunque sottolineare che la stretta collaborazione tra Croce e Gentile fu sempre all’insegna della piena autonomia di pensiero, e le differenze tra i due, pur nel lavoro comune, non erano poche». È un brano dalla introduzione alla raccolta antologica di scritti del filosofo Giovanni Gentile che il comasco Gianfranco Giudice, docente al liceo Giovio e già autore di una biografia critica di Benedetto Croce, si appresta a pubblicare tra poche settimane presso l’editore Aracne di Roma.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.