Giappone: in agosto quasi 200 morti a Tokyo per caldo record

In maggioranza persone anziane e senza impianto climatizzazione

(ANSA) – TOKYO, 07 SET – Il caldo rovente registrato a Tokyo nel mese di agosto ha causato la cifra record di 193 morti, con oltre il 90% delle vittime costituito da persone sopra i 60 anni di età. I calcoli del governo metropolitano hanno preso in considerazione tutti i 23 comuni che compongono la capitale giapponese, e il numero dei morti rappresenta il livello più alto dal 2007, da quando sono iniziate le statistiche. Molte delle persone decedute, rivela l’indagine, vivevano da sole nelle proprie abitazioni e non disponevano di un sistema di raffreddamento dell’aria. Il mese di agosto è stato particolarmente torrido a Tokyo, con temperature che si sono mantenute sui valori estremi anche nella prima settimana di settembre. Le autorità locali consigliano ai parenti e i vicini di casa di persone anziane di controllare regolarmente, ove possibile, il loro stato di salute. A complicare ulteriormente le cose, secondo i meteoreologi, il prolungamento della stagione delle piogge nell’arcipelago, e in particolare il cielo plumbeo che rende ancora più difficile l’adattamento del fisico alle alte temperature. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.