Giornata della bicicletta, domenica cinque gare giovanili con arrivo al Ghisallo
Sport, Trasporti e viabilità

Giornata della bicicletta, domenica cinque gare giovanili con arrivo al Ghisallo

È un weekend intenso quello che viene proposto a fine settembre per agli appassionati delle due ruote, con uno degli eventi più noti per il pedale giovanile.
L’appuntamento è per domenica sul Colle del Ghisallo per la Giornata nazionale della bicicletta del Ghisallo, una manifestazione entrata ormai nella storia del ciclismo italiano.
Cinque diverse gare, altrettante società organizzatrici, percorsi e un unico traguardo: quello a fianco del Santuario della Madonna del Ghisallo dove a coordinare gli arrivi delle varie competizioni penserà la Unione Ciclistica Comense 1887.
Un evento di grande rilievo per gli appassionati e di cui devono tenere conto le persone che per qualunque motivo domenica dovessero trovarsi nelle zone dove transiteranno i ciclisti . Sicuramente nei pressi di Magreglio non sarà semplicissimo circolare.
Per le categorie maschili saranno tre le competizioni che caratterizzeranno la giornata.
Gli Juniores partiranno da Olgiate Molgora, per l’edizione numero 38 del Trofeo Vismara organizzato dalla Polisportiva Aurora. Percorso altalenante in circuito attraverso la Brianza lecchese , prima di puntare verso Bellagio per iniziare l’ascesa al Colle del Ghisallo per un totale di 107 chilometri. Partenza per le ore 9.45, mentre l’arrivo è previsto per le 12.35.
Gli Allievi si muoveranno da Albese con Cassano , dove si gareggerà per il Memorial Frigerio- Brenna-Conti-Vailati su di un percorso in circuito attraverso Albavilla, Erba, Alserio, Anzano del Parco, Orsenigo, Montorfano, Tavernerio prima di iniziare l’ascesa al Ghisallo dal versante di Barni. Saranno 69 i chilometri da percorrere con il via alle ore 9 ed arrivo per le 11.
Gli Esordienti inizieranno la loro prova dal comune di Lambrugo, per contendersi la trentanovesima edizione del Trofeo Canali su un tracciato di 40 chilometri . La partenza è alle ore 8,45, la conclusione per le 10.
Interessante anche l’appuntamento riservato alle categorie femminili con due competizioni in programma.
La prova per le Junior avrà la città di Monza come sede di partenza e si concluderà all’ombra del Santuario dopo 65 chilometri salendo dal versante di Barni. Partenza alle ore 9.30, fine corsa per le 11.30.
La gara per Esordienti ed Allieve avrà invece come sede di partenza Cesano Maderno e si concluderà su Colle del Ghisallo dopo quaranta chilometri. Via alle ore 11.40, con traguardo previsto per le 13.40.
A chiudere il programma della domenica la kermesse dei giovanissimi, a Bizzarone, dove a partire dalle ore 14.30 si gareggerà per il Memorial Giuseppe Vacca con l’egida organizzativa della locale società ciclistica.

28 Set 2018

Info Autore

Massimo Moscardi

mmoscardi mmoscardi@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dic: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto