Giro d’Italia a Como. Auto e moto d’epoca della Polstrada in onore della “Corsa rosa”

Polizia stradale Giro d'Italia

La domenica del Giro d’Italia a Como sarà una festa anche per la Polizia stradale di Como del comandante Filippo Franchi. Quattro uomini del corpo, «due motociclisti e due agenti a bordo del pullman azzurro che sta seguendo la carovana rosa», dice Franchi, sono infatti al seguito della corsa fin dalla prima tappa.
In occasione dell’arrivo sul Lario, però, gli agenti della Polstrada saliranno a 30, «con sei moto e tre auto che scorteranno i corridori fino al traguardo di piazza Cavour».
Un impegno totale che riguarderà – con ulteriori uomini – anche la gestione della viabilità dall’arrivo della corsa nella nostra provincia fino alla conclusione. Ma la festa per la Polizia stradale di Como inizierà già venerdì dalle 9 della mattina e fino alle 19.
In occasione dell’arrivo del Giro d’Italia infatti verrà allestito in piazza Duomo – davanti alla torre del Broletto – uno stand con esposte moto e macchine d’epoca appartenute al corpo e in arrivo dai vari reparti del Nord Italia.
Non solo: in piazza Duomo arriverà anche l’ammirata Lamborghini della Polizia.
Lo stand si aprirà come detto alle 9 della mattina e rimarrà aperto fino alle 19. Una presenza che verrà poi ripetuta anche nelle giornate di sabato e pure di domenica.
M.Pv.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.