Gli Alpini in festa ad Albavilla. Oggi il corteo con centinaia di penne nere lariane

Alpini comaschi in festa ad Albavilla. Ieri è partita la due giorni che interessa oltre 7mila iscritti. È il Raduno sezionale degli alpini comaschi che, ogni anno, si ritrovano in una località sede di gruppo cui il consiglio sezionale affida l’incontro dei 125 gruppi del Lario. Quest’anno l’importante adunata viene organizzata dal gruppo di Albavilla che così ricorda i suoi 95 anni di fondazione, oltre ai 100 dell’Associazione Nazionale Alpini e ai 99 della sezione di Como.
Si è partiti ieri con la piantumazione di un albero nel parco di Villa Giamminola in ricordo del raduno e quale azione a sostegno della natura. A seguire la deposizione di corone d’alloro al vicino monumento agli Alpini, alla Cappelletta Caduti posta all’esterno del cimitero e al monumento ai Caduti della frazione Carcano, recentemente restaurato dagli Alpini. In serata concerto del Coro Alpino Orobica nella chiesa parrocchiale di San Vittore.
Oggi, previsti centinaia di partecipanti, il raduno per le vie del paese con le fanfare alpine di Asso e Olgiate Comasco e la locale banda Santa Cecilia. Ritrovo alle 9 in via Basso Formiano e successiva sfilata lungo le vie del centro. Sosta nella piazza principale dove si terranno l’Alzabandiera e l’Onore ai Caduti, per arrivare al parco dei padri Betharramiti dove gli interventi delle autorità e la messa coronano l’incontro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.