Gli exploit di Busto, la gioia della comasca Asia Bonelli

Asia Bonelli

La stagione non era iniziata nel migliore dei modi, per il Covid che aveva creato molti problemi in tutte le gare del 2020. Poi la ripresa, la risalita nella classifica di serie A femminile e il raggiungimento di due obiettivi di grande importanza come la Final Eight di Coppa Italia e i quarti della Champions europea. La Uyba Volley Busto Arsizio può esultare e guardare con rinnovata fiducia alla seconda parte dell’annata. Nella formazione varesina gioca anche la comasca Asia Bonelli. La 20enne palleggiatrice di Albiolo, giunta in chiusura di mercato a Busto, ha già trovato ampio spazio, soprattutto nella parte iniziale, anche per i problemi di infortuni della titolare nel suo ruolo, l’americana Jordyn Poulter.
Tra i suoi dirigenti, Asia ha peraltro un volto noto per gli appassionati di volley lariani, Enzo Barbaro, direttore generale e sportivo, che in passato, da giocatore, ha militato con la Libertas Cantù.
Gli ultimi giorni per le bustocche sono stati esaltanti. La settimana scorsa, vincendo le gare del girone giocato in Germania, è giunto il pass per i quarti di Champions League; venerdì è atteso il sorteggio per conoscere l’avversario della sfida (andata il 22 o 23 febbraio, ritorno la settimana successiva).
Imponendosi per 3-0 nel recupero di martedì con Casalmaggiore, l’Uyba ha chiuso all’ottavo posto il girone d’andata ed affronterà Conegliano nei quarti della Final Eight.
«Oltre al successo con Casalmaggiore – spiega Asia Bonelli – siamo soddisfatte perché siamo riuscite ad esprimere il nostro gioco dal primo all’ultimo minuto. Abbiamo avuto soltanto un calo nel secondo set, ma abbiamo reagito bene; muro e difesa stanno andando sempre meglio e siamo per come tutto si stia perfezionando».
«Stiamo macinando punti – aggiunge l’atleta comasca – e oltre alla qualificazione alla Coppa Italia abbiamo avvicinato il quinto posto, che è un obiettivo che riteniamo di meritare: il lavoro in palestra è stato molto e l’ultimo periodo è stato intenso, con una lunga serie di partite. Il campo sta premiando l’impegno che mettiamo quotidianamente».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.