Gomme invernali obbligatorie. Scatta l’ordinanza

Da oggi
Scatta oggi l’obbligo per gli automobilisti comaschi di montare sulle proprie automobili le gomme invernali.
Entrano infatti in vigore a metà novembre le ordinanze di Provincia e numerosissimi Comuni che sanciscono il divieto di circolazione alle vetture sprovviste di gomme invernali (da neve) o di catene.
In alcuni casi sono consentite dalle ordinanze anche «mezzi antisdrucciolevoli omologati», da montare sulle ruote motrici in occasione di nevicate.
Di norma, le ordinanze prorogano

l’obbligo delle gomme invernali fino al termine della stagione fredda, ovvero tra la fine di marzo e l’inizio di aprile.
In città, l’ordinanza non è valida per moto e scooter che potranno, però, circolare soltanto in assenza di neve, nevicate o ghiaccio sulle strade.
In caso di inosservanza degli obblighi imposti dai sindaci, le multe sono piuttosto salate. Villa Saporiti ha disposto ad esempio sanzioni di 84 euro fuori dai centri abitati (l’anno scorso erano 78) e 41 euro nei centri abitati (l’anno scorso erano 38).
Tra le altre prescrizioni contenute nelle ordinanze, anche il divieto, in caso di nevicate, di abbandonare veicoli sulla strada o ai bordi delle carreggiate per non ostacolare l’intervento dei mezzi di soccorso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.