Città, Cronaca

Grandate, sgomberato il parcheggio della stazione occupato dai nomadi

Il parcheggio di Grandate
Il parcheggio di Grandate

Sgomberato il campo rom che da alcuni giorni era sorto nel parcheggio della stazione di Grandate. Proprio qui infatti, la settimana scorsa erano arrivate nove roulotte che avevano occupato una cinquantina di posti auto.
Questa mattina è così stata firmata un’ordinanza di sgombero per questa area. «Nel fine settimana sono stati effettuati diversi controlli – dicono dal Comune di Como, proprietario dell’area – tra cui l’identificazione di tutte le persone presenti e la verifica dei mezzi in sosta a Grandate. L’ordinanza è stata emessa per garantire il rispetto di adeguate condizioni igienico-sanitarie e per evitare che si prolungasse ulteriormente la permanenza in quegli spazi». Alle 13,30 di quest’oggi infine l’area risultava nuovamente a disposizione della cittadinanza. E sono stati proprio i residenti delle zone limitrofe e quanti utilizzano l’area di sosta per poi prender il treno nella vicina stazione a segnalare per primi quanto stava accadendo. In molti, utilizzando soprattutto Facebook, avevano evidenziato il disagio e il disservizio, soprattutto in una zona di sosta a favore dei molti pendolari in partenza quotidianamente da Grandate

2 luglio 2018

Info Autore

Fabrizio

Fabrizio Barabesi fbarabesi@corrierecomo.it


UN COMMENTO SU QUESTO POST To “Grandate, sgomberato il parcheggio della stazione occupato dai nomadi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto