Grande jazz a Ascona al Teatro del Gatto

Jane Monheit

Il programma “Jazz Cat” di Ascona nel Teatro del Gatto di via Muraccio 21 riserverà grandi emozioni agli appassionati di jazz d’autore.
Si parte alla grande con l’omaggio del celebre chitarrista francese Biréli Lagrène a Django Reinhardt (sabato 11 gennaio); una serata esclusiva dedicata al groove della Città del Delta e alla leggendaria funk band dei Meters con il trombettista Leon “Kid Chocolate” Brown e il pianista di New Orleans David Torkanowsky (lunedì 10 febbraio); a seguire, un doveroso omaggio a a Charlie Parker nel centenario della sua nascita con l’acclamato sassofonista di New York Vincent Herring (lunedì 23 marzo) e nel mese di maggio due giovani e già acclamatissime stelle del vocal jazz come Cyrille Aimée, fresca candidata ai Grammy Awards (lunedì 11 maggio) e Jane Monheit (lunedì 25 maggio).
Dulcis in fundo un’insolita appendice estiva, in data da definirsi, con John Boutté, il più popolare cantante di New Orleans, ascolto raro in Europa.
Il programma di Ascona è a cura di Nicolas Gilliet. Tutti i concerti si tengono alle 20.30. Entrata singola 30 franchi svizzeri, studenti 15 franchi. Abbonamento per sei concerti a scelta, trasmissibile e di durata illimitata, 160 franchi. Informazioni e programma completo sul sito Internet www.jazzcatclub.ch.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.