Grandi mostre, nuovo scontro sui costi

Arte e turismo – La replica dell’assessore Gaddi: «Quest’anno sarò io in prima persona a occuparmi degli sponsor»
Deficit complessivo di 226mila euro: tensione in maggioranza
Puntuali, come ogni anno, arrivano le polemiche sull’organizzazione delle grandi mostre sul Lario. Ad agitare le acque sono stati, ieri, i consiglieri comunali di maggioranza Massimo Serrentino (Pdl) e Pasquale Buono (Autonomia liberale, ma con tessera Pdl in tasca). I due – a pochi giorni di distanza dalle proteste espresse in giunta anche dall’assessore leghista Diego Peverelli – sono andati all’attacco sull’ennesima “scoperta” relativa ai conti degli eventi a Villa Olmo.
Leggi l’articolo di Caso in CRONACA

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.