Cronaca

Grillo attacca: “Paratie come Salerno-Reggio Calabria. Lucini dimettiti”

2016_1_12_beppe_grillo Beppe Grillo

<Le paratie sono una Salerno-Reggio Calabria in salsa comasca>. Beppe Grillo si scaglia contro il sindaco di Como e ne chiede le dimissioni. Il leader del Movimento 5 Stelle utilizza il suo frequentatissimo blog per mettere in evidenza il caso di Como: nella home page del sito beppegrillo.it, alla rubrica “il commento”, oggi pomeriggio sulla colonna di destra l’articolo relativo al caso comasco. Titolo: “L’ennesimo indagato Pd è il sindaco di Como”. E viene quindi lanciato l’hashtag “#lucinidimettiti”, che rimbalza sui social network.
All’interno della pagina , una foto del sindaco di Como, uno stralcio di un articolo di Affari Italiani che riassume l’indagine della procura sulle paratie, e un commento. <Il sindaco di Como Mario Lucini è l’ennesimo indagato Pd nelle amministrazioni locali – si legge sul beppegrillo.it – Lo scandalo riguarda le paratie sul lungo lago di Como: un vergognoso spreco di soldi pubblici e un intollerabile esempio di superficialità nella progettazione e nella pianificazione. Una Salerno-Reggio Calabria in salsa comasca>.
A dimostrazione della forza del popolo grillino sul terreno dei social network, “lucinidimettiti” nel pomeriggio era inserito tra i venti hashtag di tendenza su Twitter.

Tratto da Espansione TV

12 gennaio 2016

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto