Grillo: Ciro interrogato dai carabinieri a Genova

Dichiarazioni spontanee nell'inchiesta su presunto stupro

(ANSA) – GENOVA, 04 GIU – È stato sentito lunedì scorso Ciro Grillo, il figlio del fondatore del M5s, nell’ambito dell’inchiesta sul presunto stupro di gruppo compiuto su una studentessa italo-norvegese in Sardegna. Il ragazzo si è presentato nella caserma dei carabinieri di Genova dove ha reso spontanee dichiarazioni. Era stato lui stesso, tramite il suo avvocato Enrico Grillo, a chiedere di essere sentito. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.