Hacker nel sito di un gruppo di minoranza

LOMAZZO
(l.o.) Hacker nel sito di “Il Patto”, uno dei gruppi seduti fra le file di minoranza del consiglio comunale di Lomazzo. «Ce ne siamo resi conto perchè ci era impossibile accedere sia per inserire nuovi contenuti, sia per eseguire anche i più banali aggiornamenti», fa sapere il capogruppo di “Il Patto”, Paolo Colmegna. Dal sito sono stati oscurati per lo più documenti e sondaggi degli ultimi quattro anni di vita amministrativa locale. L’amministratore e i consiglieri stanno utilizzando un link provvisorio su cui è stata rimessa on line solo una minima parte di tutto il lavoro, ma ci vorrà ancora del tempo prima che il materiale possa essere completamente ripristinato. I consiglieri non hanno intenzione di intraprendere alcuna iniziativa di carattere giudiziario.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.