Halloween, festa al Museo della Seta

una installazione dedicata alla tintoria al Museo della Seta di Como

Il Museo della Seta di Como non si ferma e rimane in attività e aperto al pubblico. La struttura dei via Castelnuovo 9 ospiterà venerdì 30 ottobre alle 17 una visita guidata “speciale” con Giorgio Mondelli, ex setaiolo comasco che racconterà da dentro il mondo della seta a Como: la dura vita dei contadini che allevavano il baco da seta, delle filandine con i loro malinconici canti della filanda, dei tintori con le mani sempre sporche, degli stampatori con il loro pazzesco lavoro d’arte e precisione. Giorgio è un ex tintore che, fin da ragazzo, lavora in campo serico. Posti limitati. Prenotazione obbligatoria: prenota@museosetacomo.com, telefono 031.30.31.80. Sabato 31 ottobre alle 17.30 ci sarà una festa di Halloween al Museo. “Il Fantasma della Filanda”, racconto di paura per bambini coraggiosi. Ogni mattina le giovani filandine entrano in filanda e trovano tutte le matasse di seta faticosamente lavorate il giorno prima sparse sul pavimento. Qual è il mistero che si cela dietro questo scherzo, che costa caro alle filandine, punite dal loro capo con salate multe e detrazioni sulla paga? Un racconto inedito di mistero e seta, scritto dal Museo per i “suoi” bambini. Una storia che racconteremo passeggiando tra le sale del Museo tra sfide e prove da superare. Anche qui posti limitati e prenotazione obbligatoria.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.