“Help imprese”. Il progetto contro la crisi

Iniziativa promossa da Confartigianato e sostenuto dalla Camera di Commercio
«Il mercato italiano è ormai finito. Andrà sempre più a fondo entro l’anno». Una previsione non molto incoraggiante quella di Rino Malacrida, presidente del settore manifatturiero di Confartigianato. Per non soccombere, le imprese del territorio dovranno essere in grado di commercializzarsi in maniera sempre più efficace e internazionalizzarsi senza perdere tempo. Altrimenti la crisi che ormai dal 2008 sta soffocando il tessuto produttivo locale, non lascerà scampo. Proprio per aiutare
le aziende nell’opera di rilancio, nasce il progetto “Help Imprese”, fortemente voluto da Confartigianato che ha trovato un alleato nella Camera di Commercio. Il piano è stato presentato ieri a Villa Olmo. «È un’idea, sviluppata negli ultimi due anni, che abbiamo realizzato per fornire strumenti concreti di crescita alle imprese, per sostenere chi è in grave crisi e incentivare chi può spiccare il volo», ha detto il presidente di Confartigianato Como, Marco Galimberti.
Il piano avrà durata triennale. Sono già 12 le aziende ad aver aderito. Tutti possono partecipare. Ecco, in concreto, di cosa si tratta. «Verranno eseguiti check-up aziendali per capire i punti deboli e quelli di forza delle imprese – spiega Raffaella Puricelli, segretario dei settori manifatturiero e subfornitura – e si studieranno progetti di commercializzazione e internazionalizzazione. Si faranno consulenze mirate. Ci sarà l’opportunità di partecipare a fiere virtuali. Costruiremo tutto ciò di cui ha bisogno un’impresa per poter competere sul mercato». Centomila euro saranno messi a disposizione dalla Camera di Commercio – ieri rappresentata dal vicepresidente Fulvio Alvisi – e altrettanti da Confartigianato. I restanti 100mila dovranno essere messi dalle aziende che parteciperanno. Non ci sarà una quota fissa, ma ogni impresa, in base alle necessità e ai bisogni, parteciperà con una cifra corrispondente.

Fabrizio Barabesi

Nella foto:
Il presidente di Confartigianato Como, Marco Galimberti

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.