Hong Kong: Joshua Wong, mondo mostri sua solidarietà

Appello attivista dopo imposizione legge sicurezza nazionale

(ANSA) – PECHINO, 6 LUG – Il mondo deve essere solidale con Hong Kong, dove la Cina ha imposto la sua legge sulla sicurezza nazionale stravolgendo il modello ‘un Paese due sistemi’ che ha finora regolato i rapporti tra l’ex colonia britannica e Pechino. Joshua Wong, ex leader del ‘movimento degli ombrelli’ del 2014, ha lanciato l’appello parlando fuori dal tribunale dove è stato chiamato a rispondere con altri attivisti della partecipazione alle proteste pro-democrazia del 2019. "Dobbiamo ancora far conoscere al mondo che è tempo di essere solidali con Hong Kong", ha affermato, secondo i media locali. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.