Hong Kong: Johnson conferma, Gb faciliterà i visti

Per aprire porte cittadinanza britannica ad abitanti ex colonia

(ANSA) – LONDRA, 1 LUG – Boris Johnson ha confermato oggi alla Camera dei Comuni l’intenzione del governo britannico di facilitare il regime dei visti verso gli abitanti di Hong Kong dotati dello status di "British overseas", in modo di aprire per loro "il percorso" verso la piena cittadinanza del Regno, in risposta all’introduzione da parte della Cina della legge sulla sicurezza nazionale nell’ex colonia. Parlando nel Question Time del mercoledì, il premier Tory è tornato a denunciare il passo di Pechino come "una chiara e seria violazione" degli accordi. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.