“House of Gucci”, set blindato a Tremezzina

House of Gucci

Cambio di programma nelle riprese sul Lario per il film di Hollywood “House of Gucci”. Ieri a Villa Balbiano a Tremezzina non sono state completate le scene e quindi questa mattina la troupe tornerà nell’antica dimora. Scalano quindi al pomeriggio le immagini da girare sulla statale Regina tra Argegno e Colonno. Si tratta di capire quando sarà la volta della location in piazza della Magnolia e sulla riva di Azzano- Mezzegra. Probabilmente domani, ma questo si saprà nel corso della giornata. Annullate invece ulteriori riprese che erano state programmate a Gravedona in Alto Lario: la produzione ha fatto sapere al Comune che non saranno effettuate.
Ieri il primo ciak a Villa Balbiano. All’esterno della casa costruita alla fine del XVI secolo è stata ricreata un’atmosfera invernale, con tanto di nebbia e foschia sul lago, mentre all’interno dell’edificio le riprese hanno riguardato la scena di un grande e sontuoso party, uno degli ultimi momenti felici della coppia Gucci.
Nell’opera, infatti, si racconta la storia di Maurizio Gucci (interpretato da Adam Driver) e di Patrizia Reggiani (Lady Gaga), ex moglie dell’imprenditore ucciso il 27 marzo del 1995 a Milano nell’atrio di un palazzo in via Palestro al numero 20.
Con loro – sotto la sapiente regia di Ridley Scott – star del calibro di Al Pacino (nei panni di Aldo, zio di Maurizio),  Jared Leto (nel ruolo di Paolo, cugino dell’imprenditore) e Jeremy Irons (Rodolfo, padre dello stilista). Una curiosità: il “vero” Rodolfo Gucci prima della Seconda Guerra Mondiale fu un attore di film muti con lo pseudonimo Maurizio D’Ancora.
Look retrò, capelli grigi e semi-calvo: totalmente irriconoscibile Jared Leto, che ieri mattina è arrivato sul set di Villa Balbiano con il collega Adam Driver, come mostra il video girato da un fan, riuscito a immortalare le due star. Lo stesso Leto in questa trasferta italiana si è peraltro mostrato molto disponibile con gli ammiratori che lo hanno avvicinato.
Il set, come annunciato, resta comunque super blindato: imponenti misure di sicurezza, con gli uomini delle forze dell’ordine a presidiare la situazione. Tendoni, nella foto sopra, sono stati innalzati dai tecnici per nascondere agli occhi indiscreti le scene del film in uscita il prossimo 24 novembre. I fotografi, con i loro teleobiettivi, hanno in ogni caso provato ad intercettare qualche protagonista.
È tanta la curiosità e l’emozione degli abitanti della zona. Qualcuno ha provato ad avvicinarsi, anche se si parla di numeri molto bassi, visto che, come è noto, i movimenti sono vietati a causa della collocazione della Lombardia, e quindi del Comasco, in zona rossa. Il personaggio più atteso ? Come testimoniato dalle interviste rilasciate a Espansione Tv è la pop star Lady Gaga.
Oggi dunque, nuovo giorno di lavoro dopo una notte di riposo: le “star” soggiornano a Villa d’Este a Cernobbio, pure blindatissima, mentre i tecnici della troupe sono ospitati in quattro alberghi di Tremezzina e Griante.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.