I chitarristi pronti ad invadere Locarno: in arrivo anche Alex Britti
Cultura e spettacoli, Spettacoli

I chitarristi pronti ad invadere Locarno: in arrivo anche Alex Britti

Quella vissuta quest’anno in piazza Grande a Locarno è senz’altro una stagione estiva fantastica.
Dopo i fasti del festival Moon&Stars e del magico Locarno Festival, con la sua parata di stelle hollywoodiane, una delle città culturalmente più attive del Canton Ticino si appresta a vivere un altro appuntamento importante il 22 e 23 settembre con il Locarno Guitars, evento dedicato in particolar modo agli amanti della sei corde, che potranno assistere alle esibizioni dal vivo di alcuni fra i più grandi chitarristi al mondo.
Tra in nome in cartellone, Alex Britti, uno tra i più talentuosi chitarristi italiani, nonché autore di alcune belle canzoni che lo hanno visto protagonista anche sul palco del Festival di Sanremo; Massimo Luca, lo storico chitarrista di Lucio Battisti e di moltissimi altri big italiani; Jean-Paul “Bluey” Maunick, fondatore degli Incognito e tra i capostipiti dell’acid jazz; Stef Burns, già alla corte di Alice Cooper, Michael Bolton, Stevie Wonder e tanti altri grandi della musica, da oltre 20 anni fidato chitarrista di Vasco Rossi.
Il formato della rassegna svizzera prevede duetti inediti e la possibilità per il pubblico di interagire con i musicisti. L’ingresso alla due giorni di Locarno è gratuito.

13 settembre 2018

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto