I maschietti hanno fretta di inaugurare il 2020: sono tutti azzurri i fiocchi dei primi nati

Primo nato 2020

Non si sono fatti attendere, a cavallo della notte di San Silvestro, gli ultimi nati e i primi nati dei due principali ospedali dell’area cittadina, il Valduce e il Sant’Anna di San Fermo della Battaglia.
Ieri mattina, l’assessore del Comune di Como, Elena Negretti, si è recata all’ospedale Valduce per dare il benvenuto a nome dell’amministrazione all’ultimo bimbo nato a Como nel 2019, Damiano Bordogna, e al primo nato nel 2020, Ludovico Viaggio.
Sono due maschietti invece i primi nati del 2020 all’ospedale Sant’Anna di San Fermo.
Entrambi sono venuti alla luce allo scoccare della mezzanotte, a pochi secondi di distanza l’uno dall’altro, e ieri mattina sono stati salutati dal primo cittadino del paese della cintura, Pierluigi Mascetti.
I primi nati del 2020 nel Comasco sono dunque Daniele Alberto Leon (del peso di 2 chili e 470 grammi), residente a Como, e Davide Sala (3 chili e 740 grammi) di Fino Mornasco. I bimbi e le mamme stanno tutti bene. La giornata di ieri ha visto poi la nascita di altri due maschietti e di due bambine.
In tutto il 2019 nel reparto di Ostetricia dell’ospedale Sant’Anna di San Fermo, diretto dal dottor Paolo Beretta, sono nati 1.758 bambini.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.