I sindacati dubbiosi sulla proposta di trasformazione del casino di Campione d’Italia in una clinica
Cronaca

I sindacati dubbiosi sulla proposta di trasformazione del casino di Campione d’Italia in una clinica

«Un’idea che mi sembra non abbia proprio i piedi per terra. Il Casinò di Campione deve rinascere dalla casa da gioco». Giovanni Fagone (Slc Cgil), non è convinto della proposta in arrivo da un gruppo di imprenditori svizzeri che sarebbero pronti a mettere 100miloni di franchi sul tavolo per creare, al posto del casinò, una clinica ad alta specializzazione, appartamenti e un museo. «Si deve ripartire al più presto anche perchè in media ogni giorno di chiusura equivale a perdite che oscillano fra i 300 e i 400mila euro – spiega Fagone – Mi sembra di difficile realizzazione questa ipotesi. Quella di Campione è una comunità in ginocchio che ha bisogno di risposte concrete e immediate».

Campione d'Italia
Campione d’Italia

Più possibilista il segretario della Fisascat Cisl Como-Varese, Domenico Panariello. «Se guardo a questa iniziativa da un punto di vista lavorativo potrebbe anche essere un’opportunità. È però necessario capire le ricadute occupazionali su chi in questo momento è senza lavoro e soprattutto bisogna conoscere tutti i dettagli dell’operazione».

17 Ago 2018

Info Autore

Fabrizio

Fabrizio Barabesi fbarabesi@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dic: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto